Casa Museo degli Oddi, riapertura il 2 giugno

Pubblicato da Fondazione Marini Clarelli Santi il 27-5-21

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


12ee34wrTy84oN

Attestato di partecipazione "Case Museo in tempo di pandemia - Riflessioni e progetti: cosa lasciare e come cambiare?"

Pubblicato da Fondazione Marini Clarelli Santi il 25-5-21


12ee34wrTy84oN

Da "La Nazione" del 23 maggio 2021

Pubblicato da Fondazione Marini Clarelli Santi il 24-5-21


12ee34wrTy84oN

ARCHIVI E BIBLIOTECHE DI FAMIGLIA: LUOGHI DI MEMORIA COLLETTIVA, PATRIMONI DA CONSERVARE E VALORIZZARE

Pubblicato da Fondazione Marini Clarelli Santi il 30-3-21

NELL’ AMBITO DEL CONVEGNO ORGANIZZATO DALL’ ASSOCIAZIONE DIMORE STORICHE ITALIANE DAL TITOLO

ARCHIVI E BIBLIOTECHE DI FAMIGLIA: LUOGHI DI MEMORIA COLLETTIVA, PATRIMONI DA CONSERVARE E VALORIZZARE

LA FONDAZIONE MARINI CLARELLI SANTI PARTECIPERA’ MERCOLEDI’ 31 MARZO 2021 ore 17/18,30 CON UNA COMUNICAZIONE SULL’ARCHIVIO STORICO MARINI CLARELLI SANTI

 

SCARICA IL PROGRAMMA


 


12ee34wrTy84oN

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2020

Pubblicato da Fondazione Marini Clarelli Santi il 24-9-20


12ee34wrTy84oN

APERTURE DI OTTOBRE

Pubblicato da Fondazione Marini Clarelli Santi il 13-9-20


12ee34wrTy84oN

FOCUS QUADRERIA - Aperture al Pubblico 1 e 2 Febbraio 2020

Pubblicato da Fondazione Marini Clarelli Santi il 30-1-20


12ee34wrTy84oN

UN PITTORE GENOVESE PER PERUGIA BAROCCA

Pubblicato da Fondazione Marini Clarelli Santi il 06-12-19

Sabato14 dicembre 2019 alle ore 17  

Fondazione Marini Clarelli Santi via dei Priori 84

Sala affrescata al piano terra

CONFERENZA DI GIACOMO MONTANARI

UN PITTORE GENOVESE PER PERUGIA BAROCCA

Giovanni Andrea Carlone nella Quadreria di palazzo degli Oddi Marini Clarelli

Verrà esposto per la prima volta al pubblico nella sala della conferenza il dipinto di Giovanni Andrea Carlone(Genova 1639-1697), raffigurante L’ Olimpo, bozzetto preparatorio per l’affresco della volta del salone centrale di Villa Clio a Carpello (Foligno) eseguito nel 1670. L’opera è stata donata dal Carlone a Francesco degli Oddi (1623-1699) che, insieme al padre Angelo, formò il nucleo principale della quadreria rimasta relativamente integra fino ad oggi (Inventario del 1687, in F. Santi, Una collezione seicentesca a Perugia, Perugia, Corebook, ristampa 2019).

Insieme a Giacomo Montanari, storico dell’arte docente all’ Università di Genova e autore dei testi su Giovanni Andrea Carlone nel catalogo della mostra La terra dei Carlone. Arte barocca tra Genova e l’Oltregiogo, Abbazia di San Remigio, Parodi Ligure, 29 giugno-1settembre 2019, a cura di M. Remanengo, Genova 2019

intervento di Liliana Barroero, già titolare della cattedra di “Storia della Critica d’arte” presso l’Università RomaTre e autrice, fra le oltre duecento pubblicazioni, di un volume sulla decorazione pittorica di Villa Clio a Carpello

L’incontro sarà rmoderato  Laura Teza, docente di “Storia dell’arte umbra” presso l’ Università di Perugia

 


 


12ee34wrTy84oN

Giocamusei UN NUOVO CASO PER GLI ISPETTORI MARIN E CLAREL

Pubblicato da Fondazione Marini Clarelli Santi il 19-11-19

Giocamusei
Avventure meravigliose e laboratori creativi!

UN NUOVO CASO PER GLI ISPETTORI MARIN E CLAREL

read more...

12ee34wrTy84oN

Case Museo e interpretazione di paesaggi culturali, sociali, urbani

Pubblicato da Fondazione Marini Clarelli Santi il 08-11-19

Case Museo e interpretazione di paesaggi culturali, sociali, urbani - Giovedì 14 novembre 2019 ore 17.30

 
Presso la Fondazione Ranieri di Sorbello - Palazzo Sorbello presentazione del volume House Museums and the Interpretation of the Cultural, Social, Urban Landscape Case Museo e interpretazione di paesaggi culturali, sociali, urbani a cura di Gianluca Kannès Proceedings of the 16th Annual DEMHIST conference, Milan 3-9 July 2016
 
read more...

12ee34wrTy84oN